Equal Pay Day 2011

Il Club BPW in collaborazione con il Servizio pari opportunità dell'USI  (www.equality.usi.ch) è lieto di invitarvi a un pomeriggio di studio:
 

Panel sul tema del Telelavoro, o lavoro da casa (Home Office): un'opzione percorribile nel cammino verso la parità salariale?


 25 marzo, USI Lugano, aula A21 palazzo rosso ore 17:00 - 19:00
 
E' chiaramento un approccio indiretto al tema della parità salariale, ma se venisse maggiormente sviluppata, questa soluzione lavorativa permetterebbe alle donne di rientrare nel -  o non abbandonare il - mondo del lavoro una volta manifestatisi i primi impegni familiari legati, in particolare, alla cura dei figli. L'utilizzo dell'Home Office tenderebbe a rendere sempre più ingiusticata (e ingiustificabile!) la differenza salariale; e avrebbe una grande valenza anche per i papà, che, finalmente, oggi cominciano a vedere gli impegni familiari come del tutto naturali e non sempre e solo subordinati alla propria carriera professionale.
 

 
Il seminario si propone di analizzare alcuni problemi/ostacoli che normalmente si associano a questa soluzione lavorativa, in particolare:

  • l'aspetto informatico: il livello di tecnologia di cui oggi disponiamo è sufficiente e adatto a rendere percorribile questa soluzione?....
  • l'aspetto legale: esistono forme contrattuali consone? esiste un problema di controllo? è sufficiente un'obbligazione di risultato a disciplinare questa materia? .....
  • l'aspetto  psicologico: cosa caratterizza  un ambiente di lavoro "domestico"? in quale momento della carriera? come cambiano le relazioni interpersonali?...
 

Brochure da scaricare sul BPW International

Firmare il manifesto
Scarica >>>>QUI<<<< il pacchetto degli atti del seminario (documentazione presentata durante il panel, locandina, files PPT e conclusioni)

Hanno accolto il nostro invito a presenziare nel panel:

On. Chiara Simoneschi-Cortesi, Consigliera nazionale, moderatrice, già intervenuta lo scorso anno 2010 all'Equal Pay Day: "la lunga e lenta strada verso la parità di fatto fra donne e uomini"








- Av.v Marilena Fontaine, Responsabile Ufficio Legislazione e Pari Opportunita' del Canton Ticino, http://www.equality-salario.ch/ aspetti legali








Viviana Meschitti, Dottoranda Istituto di Psicologia e Sociologia della Comunicazione, USI, aspetti psicologici










- Gianna Martinengo,  Imprenditrice, Coordinatrice regionale Lombardia dei Comitati Imprenditoria femminile Camere di Commercio, Presidente Associazione Donne e Tecnologie,aspetti tecnologici
  http://www.womentech.info/, sito women & Technologies





- Marie Jeanne Bosia, 
Presidente del Gruppo Donne PMI Ticino http://www.cc-ti.ch/testimonianza della realtà imprenditoriale locale













Per iscrizioni e informazioni potete scrivere a info@bpw-ticino.ch
La partecipazione al seminario è completamente gratuita!



  Non sai come raggungere l'USI di Lugano? >>>  SEGUI QUESTA GUIDA!  <<<




25 marzo 2011 Seminario Home Office

Proposte Conclusive


1.  Chiediamo che si promuovano tempi parziali qualificati per uomini e donne che prevedano l'opzione e-working, nella consapevolezza che le tecnologie lo rendono possibile.

2.  Chiediamo che nei piani di studio delle scuole secondarie superiori (licei e scuole professionali) e nelle università e SUPSI (soprattutto nei curricoli che formano i futuri dirigenti nel campo delle risorse umane) sia introdotto un insegnamento specifico sul corretto approccio alle pari opportunità e ai contratti di lavoro coerenti con il tema della conciliazione lavoro- famiglia, in particolare l’e-working.

3. Chiediamo che il cambiamento di natura culturale, ossequioso del principio delle pari opportunità, sia promosso attraverso azioni positive e progetti pilota, con il concorso delle agenzie di ricerca e di tutte le associazioni professionali e di categoria
.
 


Per chi lo desiderasse, è in preparazione il DVD COMPLETO DEL SEMINARIO (oltre due ore!) in ALTA QUALITÀ AUDIO E VIDEO.
Lo stesso è ordinabile presso la segreteria del BPW all'indirizzo seguente: info
@bpw-ticino.ch